Virus dilaga in Europa. Francia travolta: verso lockdown bis

Virus dilaga in Europa. Francia travolta: verso lockdown bis

(Teleborsa) - Più di 500 morti e oltre 40 mila contagi: è la Francia il nuovo epicentro della pandemia in Europa. C'è attesa per il discorso del Presidente francese Emmanuel Macron che stasera, intorno alle 2030, parlerà di nuovo alla Nazione in un intervento televisivo per presentare le nuove misure per far fronte all'impennata di contagi da coronavirus. Lo annuncia l'Eliseo.

Secondo alcune indiscrezioni si potrebbe arrivare a un nuovo lockdown nazionale, ma le decisioni finali saranno prese questa mattina nell'ambito del Consiglio di difesa che precederà la riunione del Consiglio dei ministri.

I morti per coronavirus in Europa sono aumentati del 40% rispetto ad una settimana fa, mentre i contagi di un terzo. Lo ha detto alla Bbc la portavoce dell'OMS, Margaret Harris. "La preoccupazione è che le terapie intensive si stanno riempiendo con persone molto malate e in tutta la regione europea vediamo un allarmante aumento di casi e vittime", ha aggiunto.

L'impennata di casi di coronavirus in Europa è, in parte, dovuta al fatto che i cittadini non hanno ricevuto dai governi indicazioni chiare sull'autoisolamento, sostiene l'Organizzazione mondiale della Sanità. "Se le persone vengono aiutate, si metteranno in autoisolamento, ma se vedono soltanto manifesti o slogan senza indicazioni serie non lo faranno", ha detto la portavoce dell'agenzia dell'Onu alla Bbc. "I Paesi asiatici sono stati più efficienti in questo e infatti sono riusciti a controllare il virus", ha chiarito Harris.

Quanto al lockdown, ha ribadito che il lockdown non è una soluzione auspicabile ma "è comprensibile che, per certi versi, sia la soluzione più facile per un governo

Numeri boom anche negli Stati Uniti dove nell'ultima settimana si sono registrati oltre 500 mila nuovi casi di Covid-19, con una media giornaliera di 71.000 nuovi contagi. Numerose le città che stanno varando nuove restrizioni per frenare un'ulteriore diffusione della pandemia. A Newark, in New Jerswey, a due passi da New York, è scattato il coprifuoco, mentre a El Paso in Texas è arrivato l'ordine di restare a casa per due settimane. A Chicago stop al servizio interno nei ristoranti, come già deciso negli stati di New York e del Wisconsin.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Ottobre 2020, 09:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA