Taglio tasse, la busta paga di luglio è più pesante per 16 milioni di lavoratori

Taglio tasse, la busta paga di luglio è più pesante per 16 milioni di lavoratori

"Busta paga più pesante questo mese per 16 milioni di lavoratori italiani grazie ad un primo taglio delle tasse". A sottolinearlo è Domenico Proietti, segretario confederale Uil. "Questo è il risultato dell’impegno di tutto il sindacato italiano e deve rappresentare l’inizio di una riforma fiscale equa e giusta con la quale si continui a ridurre la pressione fiscale in maniera significativa a tutti i lavoratori dipendenti. Adesso la Uil insieme a Cisl e Cgil si batterà per tagliare le tasse ai pensionati sui quali grava il doppio della tassazione media".
Ultimo aggiornamento: Lunedì 27 Luglio 2020, 13:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA