Sportradar sbarca a Wall Street: via all'offerta pubblica per 19 milioni di azioni
di Ida Di Grazia

Sportradar sbarca a Wall Street: via all'offerta pubblica per 19 milioni di azioni

Sportradar sbarca a Wall Street: via all'offerta pubblica per 19 milioni di azioni. La multinazionale specializzata nella raccolta e nell'analisi di dati sportivi  e nel monitoraggio degli eventi sportivi ( per conto di Uefa e Fifa), per evitare manipolazioni e frodi, ha annunciato i prezzi per un'offerta pubblica iniziale (IPO), con 19 milioni di azioni ordinarie di classe A offerte al pubblico al prezzo di 27 dollari ciascuna.

Come spiegato in una nota, Sportradar prevede che le azioni saranno negoziate sul Nasdaq Global Select Market a partire da oggi con il simbolo ticker “SRAD” e l'offerta dovrebbe concludersi il 16 settembre.

Carsten Koerl, fondatore e CEO dell'azienda, ha concesso ai sottoscrittori una opzione di 30 giorni per acquistare fino a ulteriori 2.850.000 azioni ordinarie di Classe A al prezzo dell'offerta pubblica iniziale. Sportradar opera da anni all'estero e in Italia, dove affianca Leghe e Federazioni  sportive nazionali e internazionali nelle attività di prevenzione e contrasto al match fixing. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Settembre 2021, 23:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA