Seggiolini antiabbandono, come richiedere il bonus. Fino a 30 euro, anche chi l'ha già comprato

Seggiolini antiabbandono, come richiedere il bonus. Fino a 30 euro, anche chi l'ha già comprato

Dal 20 febbraio si potranno richiedere i bonus per avere un contributo o un rimborso per l'acquisto dei seggiolini antiabbandono: il contributo sarà erogato mediante il rilascio di un buono spesa elettronico di 30 euro valido per l'acquisto di un dispositivo antiabbandono per ogni bambino di età inferiore ai quattro anni. Per averlo basterà andare sulla piattaforma informatica Sogei (accessibile su www.sogei.it o su www.mit.gov.it), registrarsi e richiederlo, a partire appunto dal 20 febbraio. 

Leggi anche > Coronavirus, quarantena per gli italiani di ritorno dalla Cina

Ieri la ministra delle infrastrutture e trasporti Paola De Micheli ha firmato il decreto per l'assegnazione del contributo o del rimborso per l'acquisto dei dispositivi. Anche chi lo ha già acquistato avrà diritto al rimborso, precisa il Ministero in una nota. C'è un limite di tempo: per averlo bisognerà fare richiesta registrandosi su Sogei entro 60 giorni dal 20 febbraio, allegando copia del giustificativo di spesa. 

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 29 Gennaio 2020, 20:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA