Reddito di cittadinanza, l'Inps: «Povertà ridotta di 8 punti, creati 28mila posti di lavoro»

Reddito di cittadinanza, l'Inps: «Povertà ridotta di 8 punti, creati 28mila posti di lavoro»

Reddito di cittadinanza, è l'Inps a stilare il bilancio: «Ha ridotto la povertà di 8 punti e ha creato 28mila posti di lavoro». «Il reddito di cittadinanza ha avuto un impatto molto forte sulla povertà ed ha provocato una riduzione della disuguaglianza di 1,5 punti percentuali dell'indice di Gini. In questa misura la lotta alla povertà è prioritaria rispetto all'inserimento nel mercato del lavoro». Così il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, intervenuto ad un convegno delle Acli di Napoli. «Il tasso di povertà nel nostro Paese si è ridotto di 8 punti percentuali», ha aggiunto Tridico. I posti di lavoro creati finora sono 28mila.


 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Dicembre 2019, 13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA