Mark Zuckerberg ha perso 70 miliardi di dollari: «Scende al 20esimo posto tra le persone più ricche del mondo»

Mark Zuckerberg ha perso 70 miliardi di dollari: «Scende il suo posto tra le persone più ricche del mondo»

di Angela Casano

Brutte notizie per Mark Zuckerberg. L'imprenditore statunitense conosciuto per essere uno dei fondatori del social network Facebook e che dal 2013 è diventato l'amministratore delegato di Meta è slittato al 20° posto nella classifica delle persone più ricche del mondo perché quest'anno il suo patrimonio netto è crollato di 70 miliardi di dollari, pari al 55% rispetto a quello dello scorso anno. 

La profezia di Nostradamus su Carlo III fa tremare l'Inghilterra

Putin parla alla Russia: «Mobilitazione parziale, l'Occidente vuole distruggerci». Incubo guerra nucleare

Speculazione ed energia

Cosa è successo

A pesare sull’andamento della ricchezza di Zuckerberg è stata la trimestrale di Meta, che dopo il rebranding dell'ottobre 2021, la società, proprietaria di piattaforme tra cui Facebook, Instagram, WhatsApp e Oculus, ha segnalato per la prima volta in assoluto un calo degli utenti. L'utile netto di Meta è sceso a 3 miliardi di dollari, un calo del 36%, nel secondo trimestre se misurato dallo stesso periodo del 2021

Il 38enne, che adesso si trova in una posizione decisamente inferiore rispetto a colleghi come Elon MuskJeff Bezosaveva iniziato l'anno con un patrimonio netto stimato in 125 miliardi di dollari, secondo i rapporti. Da gennaio, tuttavia, è sceso a 55,3 miliardi di dollari, una perdita superiore al 55%. 

 

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Settembre 2022, 13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA