Manovra, vuoto a rendere per bottiglie e lattine e sconti fino a 5mila euro per i filtri dell'acqua

Manovra, vuoto a rendere per bottiglie e lattine e sconti fino a 5mila euro per i filtri dell'acqua

Il Movimento 5 Stelle ha avanzato delle proposte di modifica alla manovra per ridurre l'uso della plastica, in quest'epoca in cui le battaglie ambientaliste si fanno insistenti e mediatiche, da Greta Thunberg in poi. La proposta prevede il vuoto a rendere e sconti per i filtri dell'acqua.

Leggi anche > «Scampi e gamberi pieni di microplastiche»: la scoperta choc

Nello specifico, si parla di vuoto a rendere non solo per il vetro ma anche per i contenitori di plastica per acqua e bibite, saponi, detersivi, shampoo, e pure per le lattine. E tra gli emendamenti anche una detrazione fino a 1000 euro per chi installa a casa i filtri per l'acqua (e 5mila per chi li mette in bar e ristoranti), un ecobonus per alberghi e strutture ricettive 'eco-sostenibili' e un programma 'Mangiaplastica' con incentivi ai Comuni che installano ecocompattatori. 

Lunedì 18 Novembre 2019, 12:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA