La pandemia ti fa ricco: con il Covid 9 Paperoni americani portano a casa 360 milardi di dollari

La pandemia ti fa ricco: con il Covid 9 Paperoni americani portano a casa 360 milardi di dollari

La pandemia ha colpito gran parte del settore economico ma come vuole l’adagio “Piove sul bagnato” e così il Covid ha arricchito i già più che “benestanti” Paperoni made in Usa. I nove uomini più ricchi d'America infatti hanno guadagnato in tutto 360 miliardi di dollari nel 2020, scatenando la polemica del senatore Bernie Senders: “E’ necessario dire basta”.

 

 

 

 

 

IL COVID E I RICCHI: NUMERI DA CAPOGIRO

Tra le tante incertezze, c’è un dato sicuro: che la pandemia da Covid ha reso ancora più ricchi i Paperoni d’America, che nel 2020 hanno portato nel loro portafogli 360 miliardi di dollari. Si tratta di nomi noti, resi pubblici dal Washington Post, come Elon Musk di Tesla, Jeff Bezos di Amazon, Mark Zuckerberg di Facebook, Larry Page e Sergey Brin di Google, Larry Ellison di Oracle, Bill Gates di Microsoft, Michael Dell di Dell Tecnologies, e l'ex amministratore delegato di Microsoft Steve Ballmer. Una fortuna, come nota il Post, legata al balzo dei titoli delle loro società a Wall Street e che si contrappone alle difficoltà di milioni di americani. I 360 miliardi guadagnati sono una cifra che si avvicina ai 410 miliardi che il governo americano spenderà per la distribuzione di assegni diretti ai cittadini nell'ambito del piano di stimoli da 1.900 miliardi di dollari voluto dal presidente Joe Biden: “Non possiamo più tollerare – ha tuonato il senatore Bernie Sanders - che i miliardari come Jeff Bezos, Mark Zuckerberg e Elon Musk diventino ancora più ricchi in un momento di sofferenza economica senza precedenti”.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 12 Marzo 2021, 22:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA