Petrolio, prezzo in forte aumento subito dopo l'attacco a Baghdad

Petrolio, prezzo in forte aumento subito dopo l'attacco a Baghdad

Petrolio: rialzo impetuoso dei prezzi dopo l'attacco Usa nella notte a Baghdad dove è stato ucciso il generale iraniano Qassem Soleimani.  Il Wti aumenta di 1,70 dollari a 62,82 dollari. Il Brent registra un incremento di 1,93 dollari a 68,18 dollari a barile.

Leggi anche > Iraq, l'ambasciata Usa: «Cittadini americani via dal Paese immediatamente»

 
 
 

Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Gennaio 2020, 09:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA