Coronavirus, Putin lancia vaccino russo: primi al mondo

Coronavirus, Putin lancia vaccino russo: primi al mondo

(Teleborsa) - Il Presidente russo Putin ha annunciato che Mosca ha registrato il primo vaccino contro il Covid-19, sviluppato dall'istituto Gamaleya.

"Stamattina per la prima volta al mondo un vaccino contro la nuova infezione da coronavirus è stato registrato", ha affermato Putin. La fase 3 dei test clinici è iniziata la settimana scorsa. Putin ha dichiarato che anche a una delle sue figlie è stato somministrato il vaccino e sta bene.

Intanto, il coronavirus nel mondo continua a marciare a passo veloce nel mondo. Con 632 nuovi malati è arrivato a 85.354 il numero dei casi in Israele che così sorpassa la Cina nel numero delle infezioni da inizio pandemia. In aumento anche le vittime correlate al virus che, con altre altre 6 morti, assommano ora a 619. I casi attivi della malattia - secondo i dati - sono 24.716 e di questi 381 in gravi condizioni. I test condotti ieri sono stati 22.833 con un tasso di contagio pari al 7% che sembra indicare una stabilizzazione della diffusione.

Anche nei Territori Palestinesi, secondo il ministero della sanità locale, c'è stata una nuova vittima a Ramallah: il totale ora da inizio pandemia è di 112 morti e di 19.121 (inclusa Gerusalemme est che l'Autorità nazionale palestinese computa nel suo territorio). I casi attivi sono 8.186, i guariti oltre 10mila.
Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Agosto 2020, 14:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA