Bonus terme 2021 approvato in manovra: fino a 200 euro, come richiederlo e chi ne ha diritto

Video

Il ministero dello Sviluppo economico è pronto a stanziare 53 milioni di euro per il bonus terme. 53 milioni di euro di manovra che avranno l'obiettivo di agevolare i cittadini nell'acquisto di servizi termali per un massimo di 200 euro.

 

Il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto che si rivolgerà a tutte le persone maggiorenni residenti in Italia, senza limiti di Isee e senza limiti legati al nucleo familiare. Ciascun cittadino, dunque, potrà usufruire del bonus, ma una sola volta.

 

Il contributo consiste in uno sconto del 100% sul prezzo d'acquisto dei servizi termali, fino a un massimo di 200 euro. L'intervento, come spiegato dal Mise, mira a sostenere un settore particolarmente colpito dall'emergenza covid. Con un successivo avviso pubblicato sui siti del Mise e di Invitalia sarà data comunicazione dell'elenco degli stabilimenti accreditati e dell'apertura delle prenotazioni per i servizi termali.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 12 Agosto 2021, 12:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA