Amazon investe 575 milioni di dollari in Deliveroo: guerra a Uber

Amazon investe 575 milioni di dollari in Deliveroo: guerra a Uber

Amazon ha annunciato un importante investimento nell'azienda Deliveroo. Si parla di 575 milioni di dollari, una scelta che di fatto penalizzerà Uber Eats e contribuirà a far crescere il team di ingegneri della società di consegne con sede a Londra, ad ampliare la portata delle consegne e a portare nuove innovazioni nel settore del cibo, come sottolinea l'Independent.

«Il futuro della Gran Bretagna è in Europa», così parlò la Regina Elisabetta

Will Shu, fondatore e CEO di Deliveroo, ha dichiarato: «Amazon è stata un'ispirazione per me personalmente e per l'azienda e non vediamo l'ora di collaborare con un'organizzazione così ossessionata dal ruolo dei clienti». «Siamo impressionati dall'approccio di Deliveroo e dalla loro dedizione nel fornire ai clienti una selezione sempre crescente di ottimi ristoranti, oltre a comode opzioni di consegna», ha dichiarato Doug Gurr, Country Manager di Amazon UK.

Girava voce che Amazon fosse in trattativa con Uber, ma i colloqui si sono fermati. La notizia dell'investimento, ha fatto calare le azioni del concorrente molto più grande di Deliveroo, Just Eat, che si è fermato all'8,5%.

Deliveroo ora opera in 100 città del Regno Unito e in Australia, Belgio, Francia, Germania, Hong Kong, Italia, Irlanda, Paesi Bassi, Singapore, Spagna, Emirati Arabi Uniti e Taiwan. In Gran Bretagna Just Eat è ancora da tre a quattro volte più grande di Deliveroo e Uber Eats messi insieme.



 
Lunedì 20 Maggio 2019, 11:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA