Il marketing, se lo conosci scopri che è utile e che fa bene
di Alberto Mattiacci

Il marketing, se lo conosci scopri che è utile e che fa bene

Parliamo di un aspetto dell'economia, famoso ma sconosciuto. Capita in molte famiglie: esiste un cugino, mai visto, di cui però si sente parlare come di uno scavezzacollo: dicono sia scappato di casa più volte; altri sostengono abbia fatto il guaio ancora adolescente e così via. Di lui, ci siamo fatti un'idea dai racconti altrui -e non proprio positiva.

Nella famiglia dell'economia questo cugino si chiama Marketing. È roba che non si conosce ma di cui tutti hanno sentito parlare e molti non bene: induce bisogni inesistenti, serve a farci pagare molto cose che valgono poco e così via.

Capita poi, un giorno, che conosciamo questo famigerato cugino. Affabile, elegante, arriva con moglie e figli: non un pazzoide, insomma. Scopriamo che è uno perbene: è colto, fa un lavoro complesso e s'impegna anche nel sociale. Capiamo di aver avuto un pregiudizio, creato dalle chiacchiere. Come con il marketing.

Conoscendolo, scopriremmo che si tratta di una cosa che serve alle imprese a fare al meglio il loro mestiere: creare prodotti sempre migliori ed essere utili ai loro clienti. Mai come oggi, le imprese italiane dovrebbero scoprirlo e usarlo al meglio, il Marketing, abbandonando, appunto, ogni pregiudizio.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Maggio 2020, 14:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA