Ecco cos'è l'economia

Video
di Alberto Mattiacci

Una definizione è una frase che determina il significato di una parola. Avere delle definizioni è molto utile perché consente di capire di che si parla. Basta una parola per richiamare alla mente, senza troppi giri di parole, una cosa (es. una moneta) o un concetto (es. una crisi).
Il compito di dare definizioni spetta agli scienziati. A quelle persone, cioè, che si dedicano alla comprensione della realtà seguendo un rigoroso processo di lavoro -che si chiama, appunto, metodo scientifico.
Ciò detto, come definire cosa è l'economia?
Leggiamo una nota di Banca d'Italia.
Informa che, nel primo semestre 2020 (quello colpito in pieno dal primo lockdown) i redditi individuali degli italiani sono scesi, rispetto all'anno precedente (in cui la vita filava liscia): -8,8%.
Cioè: gli italiani che lavorano (sono circa 23 milioni, su 60 -e la differenza non la fanno solo i disoccupati) hanno guadagnato meno. Del pari, minori introiti sono venuti anche dall'impiego dei loro soldi, ad esempio, in azioni. I redditi provengono dalle transazioni: se lavoro ho una paga; se vendo, guadagno. In sostanza: meno soldi nelle tasche delle famiglie perché, stando chiusi in casa, ci sono state meno transazioni.
Questo dato ci offre una possibile definizione di economia, fra le molte possibili: l'insieme di transazioni (e i relativi flussi di capitale) che avvengono in una collettività. Quando le transazioni si fermano, l'economia si ferma. Maledetto Covid.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Febbraio 2021, 15:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA