Perché in tv ci sono più spot di adesivi per dentiere? Segui l'occhio e trova il target VIDEO

Video

Chi guarda la tivvù avrà notato che sono aumentati gli spot di adesivi per dentiera. Non è colpa dell'invecchiamento degli italiani, come si potrebbe pensare.
Certo, l'età media italiana è cresciuta (ora sta sui 45 anni) e così l'indice di vecchiaia (il rapporto fra chi ha più di 65 anni e meno di 15): ci sono 180 anziani ogni 100 giovani. Logico, quindi dedurre che la pubblicità possa rifletterlo.
Ma il punto non sta qui. Il punto si chiama target. Target è un termine di origine militare. Nel suo contesto originario indica il bersaglio, un punto, cioè, contro il quale puntare l'arma e indirizzare il colpo.
Un secolo fa, i pubblicitari di Madison Avenue -la grande strada di New York lungo la quale hanno sede le grandi agenzie di pubblicità americane- scelsero questa parola per indicare una cosa precisa: noi. Il target è la (o le) persona alla quale si pensa quando: 1 si produce un contenuto pubblicitario, 2 si decide dove e quando inserirlo, affinché sia visto.
Il punto, così, è: dove inserire lo spot dell'adesivo? Risposta: dove risiede l'attenzione delle persone-target dell'adesivo.
Così tutto è chiaro: i giovani (15-24 anni) non guardano quasi mai la tivvù; crescendo (25-34 anni) la vedono solo uno su cinque; è solo oltre i 55 anni, che è vista da più della metà (in su) delle persone. Siccome l'adesivo lo usano quest'ultimi, allora lo inserisco in tivvù e non sui social.
Segui il denaro, dicono gli investigatori: segui l'occhio delle persone dicono i pubblicitari.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Romano, sposato e padre di due figli. Maturità classica, laurea con lode in Economia e Commercio in Sapienza, PhD, professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese alla Sapienza e in Luiss Business School. Studia la società e l'economia, con particolare attenzione ai cambiamenti e all'innovazione. www.alberto mattiacci.it


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 7 Luglio 2021, 20:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA