Petro dopo il bitcoin. In arrivo la nuova criptovaluta che "sfida la tirannia del dollaro Usa"

Petro dopo il bitcoin. In arrivo la nuova criptovaluta che "sfida la tirannia del dollaro Usa"

Una nuova criptovaluta, che va ad affiancarsi a quelle già esistenti e più note in tutto il mondo, come il Bitcoin, l'Ethereum e il Litecoin. Si chiama Petro ed è la nuova moneta virtuale legata al petrolio che nei prossimi giorni verrà lanciata dal Venezuela in 100 milioni di pezzi.



LEGGI ANCHE ---> BITCOIN IN CRISI, CROLLO DEL 40% RISPETTO AL VALORE-RECORD

L'annuncio è stato fatto dal presidente Nicolas Maduro, che ha così realizzato quello che aveva promesso ai primi di dicembre. La nuova criptovaluta, ha detto Maduro nel corso di un meeting con i suoi ministri sulla tv di Stato, secondo quanto riferisce l'agenzia Bloomberg, sarà garantita dai 5 miliardi di barili del blocco Ayacucho nel giacimento dell'Orinoco e avrà circa il valore di un barile, per un totale di circa 5,9 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE ---> BITCOIN, LA COMMISSIONE EUROPEA: "GLI INVESTITORI RISCHIANO DI PERDERE TUTTO"

L'obiettivo di Maduro è di servirsi del 'Petro' per sfidare la «tirannia del dollaro», ma non è chiaro se la criptovaluta verrà utilizzata anche per ristrutturare il debito estero del Paese, alle prese con una drammatica crisi economica: la commissione messa su per ristrutturare o rifinanziare il debito, si è limitato a dire Maduro, «sta lavorando molto bene».
Sabato 6 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME