Coronavirus in Italia, il bollettino di martedì 26 gennaio: 10.593 casi in più e 541 morti. I dati regione per regione
di Domenico Zurlo

Coronavirus in Italia, il bollettino di martedì 26 gennaio: 10.593 casi in più e 541 morti. I dati regione per regione

Coronavirus in Italia, il bollettino di martedì 26 gennaio del Ministero della Salute. Nel giorno in cui il premier Giuseppe Conte ha rassegnato le sue dimissioni al Quirinale, i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 10.593 con 257.034 tamponi (ieri erano stati 8.561 con 143.116 tamponi). 541 i morti (ieri erano stati 420). Con 19.256 dimessi e guariti in più gli attualmente positivi sono 482.417, 9.213 in meno rispetto a ieri quando c'era stato un calo di 7.648 unità. La percentuale di tamponi positivi è oggi del 4,13% (ieri era stata del 5,98%).

 

Leggi anche > Il premier Conte ha dato le dimissioni: consultazioni da domani pomeriggio

 

Il totale delle vittime da coronavirus nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale a 86.422. Dei 541 morti di oggi 93 vengono dal Veneto, 77 dalla Lombardia, 75 dall’Emilia Romagna, 43 dal Lazio, 38 dal Piemonte, 36 dalla Sicilia, 33 dal Friuli Venezia Giulia e 30 dalla Puglia. La Regione più colpita è la Lombardia con 1.230 nuovi positivi, seguita dal Lazio a 1.039: sono le uniche due regioni sopra i mille casi oggi. Solo due casi in Val d’Aosta.

 

La settimana

 

Rispetto alla scorsa settimana (consideriamo i dati di lunedì e martedi) i dati sono sostanzialmente analoghi: 19.154 i nuovi positivi tra ieri e oggi (martedì scorso erano 19.322), con un calo dei tamponi (400.150 questa settimana, la scorsa erano stati 412.744). Anche il numero dei decessi è quasi lo stesso: 980 sette giorni fa, 961 oggi.

 

 

IL BOLLETTINO DI OGGI

(clicca per visualizzare il pdf)


Il totale dei casi di Covid-19 dall'inizio della pandemia in Italia è dunque di 2.485.956, di cui 86.422morti e 1.917.117 dimessi e guariti, 19.256 nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente positivi sono 482.417, ieri erano 491.630, un calo di 9.213 unità. I tamponi effettuati fino ad oggi sono 31.317.253, mentre il totale delle persone testate è di 16.567.955. I tamponi totali (molecolari più antigenici) effettuati oggi sono 257.034 (ieri erano stati 143.116).

 

Del totale dei positivi sono 458.690 quelli in isolamento domiciliare (-9.095), 21.355 ricoverati in altri reparti (-69) mentre i malati in terapia intensiva sono 2.372 (-49) di cui 392 in Lombardia (-15), 283 nel Lazio (-4), 265 in Veneto (-19), 229 in Sicilia (+2), 220 in Emilia Romagna (-2), 180 in Puglia (+11) e 163 in Piemonte (dato invariato). Gli ingressi di oggi in terapia intensiva sono invece 162 (+12 rispetto a ieri): il dato peggiore è della Lombardia e della Puglia (27), seguite da Sicilia (18), Veneto e Lazio (17) ed Emilia Romagna (13).


Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio 2021, 18:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA