Alessandro Meluzzi, lo psichiatra no-vax e la bufala dei "falsi vaccini" per i vip: «Lo hanno proposto anche a me»

Alessandro Meluzzi, lo psichiatra no-vax e la bufala dei "falsi vaccini" per i vip: «Lo hanno proposto anche a me»

Alessandro Meluzzi, lo psichiatra spesso ospite in tv, lancia la bomba dei "falsi vaccini" proposti e somministrati ai Vip "da una certa sfera in poi". Il professore, punto di riferimento di coloro i quali nutrono scetticismo nei confronti delle origini della pandemia da Covid-19 e sull'efficacia della campagnia vaccinale, ha parlato ieri pomeriggio durante un convegno organizzato da Salute Attiva a San Marino.

 

Lo psichiatra ha dichiarato di aver ricecevuto la proposta di un "falso vaccino", un farmaco con effetto placebo riservato alle élite che risparmierebbero così la somministrazine dei vaccini approvati. E - a suo dire -  non sarebbe stato l'unico: «Buona parte di quelli che si sono vaccinati, da una certa sfera in avanti, hanno fatto falsi vaccini. Ve lo certifico perché lo hanno proposto anche a me». Meluzzi non avrebbe ceduto all'offerta, e ne spiega anche il motivo:  «Sapete qual è stata la mia risposta che mi ha fatto passare definitivamente per pazzo? Perché non voglio sporcare il mio karma». Le parole di Meluzzi sono rimbalzate sul web, scatenando dibattito su twitter tra quanti trovano così una ulteriore conferma alle teorie "complottiste" e quanti etichettano i "falsi vaccini" come l'ennesima fake news. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Agosto 2021, 13:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA