Il vino rosso potrà essere usato per combattere ansia e depressione: la scoperta

Il vino rosso potrà essere usato per combattere ansia e depressione: la scoperta

Il vino fa buon sangue e buon umore. Gli effetti della bevanda dionisiaca sono ancora più positivi di quello che si possa pensare. Secondo uno studio dei ricercatori dell'Università di Buffalo, il vino rosso contiene una sostanza chimica chiamata resveratrolo che contrasta l'ansia e la depressione. Ecco perché dopo un'intensa giornata di lavoro è bene rilassarsi con un buon bicchiere di vino. 

Non è l'alcool che ha effetti anti-stress, ma è proprio il vino ad avere queste particolari caratteristicje. Il dottor Ying Xu, co-autore principale dello studio, ha dichiarato: «Il resveratrolo può essere un'alternativa efficace ai farmaci per il trattamento di pazienti affetti da depressione e disturbi d'ansia».

Prima di oggi erano noti gli effetti contro la depressione, ma da uno studio sui topi è emerso che la sostanza è in grado di ridurre l'ansia. Sulla base dei risultati, i ricercatori sperano che il resveratrolo possa essere usato per sviluppare nuovi farmaci anti-ansia e antidepressivi.
Martedì 30 Luglio 2019, 14:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA