Come funziona la dieta della Terra? Ecco come tenersi in forma e rispettare l'ambiente

Si sta diffondendo tra giovani e adulti una sempre più profonda consapevolezza sociale rispetto alle proprie scelte di vita: mangiare a basso impatto ambientale, per esempio, è una via più che praticabile e la cosiddetta dieta della Terra potrebbe portare grandi benefici alla nostra linea oltre che al pianeta di cui siamo ospiti. Un recente studio condotto da un team di scienziati dell’università di Oxford e del Minnesota e pubblicato sulla rivista Pnas, ha stabilito la concreta possibilità di conciliare cibi sani e a bassa impronta ecologica: in parole semplici gli alimenti più salutari per il nostro organismo sono anche quelli che danneggiano di meno l’ambiente. La ricerca si è in particolare focalizzata su frutta, verdura, cereali integrali, legumi, noci e olio d’oliva, che potremmo definire cibi eco-friendly; al contrario la carne rossa – ricca di grassi saturi e deleteria per il cuore – ha un impatto fortemente negativo per l’ambiente.

Leggi anche: >> ECCO GLI ALIMENTI CEH SEMBRANO SALUTARI MA FANNO INGRASSARE: ATTENZIONE A QUESTI 7 CIBI “LIGHT”
Martedì 5 Novembre 2019, 13:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA