Bevi solo caffè amaro? Potresti avere questi (gravi) disturbi psicologici

Il caffè è una benedizione per la maggior parte di noi: che sia dolce fino all’inverosimile oppure amaro e nero per i palati più forti, la carica che sprigiona ci aiuta per tutta la giornata e difficilmente riusciamo a rinunciarci. L’oro nero è piuttosto indicativo della personalità di ognuno di noi tanto da essere costantemente al centro di studi e ricerche. Tra queste ne citiamo una condotta da un team di scienziati dell’Università di Innsbruck che ha messo in relazione la predilezione per il caffè amaro (e con esso i cibi amari quali il radicchio, la rucola, i ravanelli ecc… ecc…) e alcuni disturbi della personalità: attenzione a chi prende il caffè senza zucchero, ecco cosa nasconde.

Leggi anche: >> SAI DAVVERO COSA C’È DENTRO AL GINSENG? FORSE DA OGGI NON LO BERRAI PIÙ
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Gennaio 2020, 12:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA