Birra, contro il dolore è più efficace del paracetamolo

Birra, contro il dolore è più efficace del paracetamolo

  • 10,1 mila
    share
La birra e altri alcolici in generale possono essere un ottimo antidolorifico. Secondo uno studio condotto da alcuni ricercatori inglesi, infatti, il loro effetto sarebbe addirittura superiore a quello del paracetamolo.

Facoltà di Medicina, cancellati i test d'ingresso: stop al numero chiuso all'Università



Il dottor Trevor Thompson, della London's Greenwich University, ha appena dato a The Sun la notizia che tutti gli allegri bevitori attendevano con ansia: «Abbiamo trovato prove convincenti per dimostrare che l'alcol è un forte antidolorifico. Può essere paragonato agli oppiacei come la codeina ed è molto più potente del paracetamolo».
Lo studio da lui diretto ha dimostrato infatti che l'alcol è in grado di aumentare la soglia del dolore e di ridurne l'intensità nel nostro organismo. Tuttavia, ora vanno ricercate le cause di tutto questo. Tra le ipotesi formulate dai ricercatori inglesi ci sono la possibilità che l'alcol riduca la sensazione di dolore o che riducendo l'ansia abbassi la nostra percezione del dolore.

L'effetto analgesico dell'alcol potrebbe essere un buon punto di partenza per la creazione di nuovi tipi di medicine. Bere troppo, d'altronde, può avere degli effetti devastanti per la salute, con conseguenze anche mortali a lungo termine. Il dottor Thompson ne è convinto: «Possiamo produrre una nuova medicina prendendo solo le caratteristiche 'positive' dell'alcol e ottenere effetti potenzialmente migliori di quelli garantiti dai medicinali attualmente disponibili sul mercato».
Mercoledì 3 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 16-10-2018 11:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME