Con il botulino addio rughe e ipersudorazione

Con il botulino addio rughe e ipersudorazione

La bellezza a portata di tutte e in sicurezza. Questa volta Francesco Madonna, chirurgo estetico e medico di medicina estetica che esercita la professione tra Roma, Tivoli e Frosinone, spiega il trattamento estetico effettuato con botulino.
In cosa consiste il trattamento con botulino?
«Questo intervento di medicina estetica consiste in piccole punture eseguite in parti del volto, e con particolare successo nella parte superiore del viso, vale a dire sulla fronte e intorno agli occhi, per la riduzione delle “rughe del pensatore” e delle “famose zampe di gallina”».
Esistono altri usi del botulino?
Ci sono controndicazioni o soggetti a rischio?
«È bene fare chiarezza: si tratta di un trattamento riassorbibile, del tutto naturale che ha effetti collaterali molto limitati. La gente è spaventata da certi episodi di persone deturpate o personaggi famosi dai volti “gonfiati”. Il botulino c’entra ben poco perché la peculiarità di questo trattamento è la sua completa reversibilità. È opportuno distinguere quindi con altri trattamenti-limite ai quali alcuni soggetti tra i quali anche certi vip si sottopongono con troppa leggerezza. E comunque è una delle procedure di medicina estetica più eseguite in Italia con 250 mila trattamenti l’anno».

Giovedì 11 Aprile 2019, 09:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA