“Una sera al museo”di Sabrina Donadel e l'arte arriva sui social: giovedì 6 maggio l'ultimo appuntamento

“Una sera al museo”di Sabrina Donadel e l'arte arriva sui social: giovedì 6 maggio l'ultimo appuntamento

Una sera al museo” è il titolo del format, in onda sulla piattaforma Instagram, ideato da Sabrina Donadel. Un viaggio esclusivo nei più importanti musei di arte contemporanea, come il MAXXI di Roma, la GAMec di Bergamo, Castello di Rivoli e Museo del Novecento.

 

 

 

Nato grazie anche all’esperienza di “Private Collection” - programma in cui si sono svelati i "tesori nascosti" nelle case dei grandi collezionisti italiani e internazionali - "Una sera al museo" ha accompagnato gli spettatori in un viaggio esclusivo nei più importanti musei di arte contemporanea, come il MAXXI di Roma, la GAMec di Bergamo, Castello di Rivoli e Museo del Novecento.  Guide d'eccezione i direttori delle gallerie, che hanno raccontato aneddoti e curiosità sulle opere e sugli artisti, per far rivivere l'arte nei musei che l'emergenza sanitaria ha imposto di chiudere. Tra i ciceroni Bartolomeo Pietromarchi, Lorenzo Giusti, Carolyn Christov-Bakargiev e Anna Maria Montaldo. Per la prima volta i social network sono stati un binocolo per ammirare l'arte nei musei chiusi: da novembre 2020 fino ad oggi, Sabrina Donadel con l'esclusiva compagnia dei direttori degli spazi museali, ha riaperto le porte di ben otto musei di arte contemporanea, offrendo il privilegio di "visitare" delle mostre mai aperte o che in pochissimi avevano visto.

 

 

 

 

Giovedì 6 maggio alle ore 19:00 dal profilo Instagram della conduttrice andrà in onda l'ultimo appuntamento di “Una sera al museo” in collegamento con il Palazzo delle Esposizioni di Roma, finalmente aperto al pubblico. L'esperta sarà affiancata da Sarah Cosulich, Direttore artistico della Fondazione La Quadriennale di Roma e co-curatore della Quadriennale d'arte 2020 e Stefano Collicelli Cagol, Curatore della Quadriennale d'arte 2020, per una visita guidata dell'edizione 2020 della Quadriennale d'arte dal titolo "Fuori": “Ho scelto di aprire ogni puntata – ha fatto sapere la Donadel - con l'espressione latina "fiat lux", parola d'ordine entrando nella prima sala del museo che accende la luce per noi”.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Maggio 2021, 20:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA