TvBoy, lo street artist in azione a Taormina: i murales di Camilleri, Mahmood e Rackete

di Lorenzo Capezzuoli Ranchi
TvBoy colpisce ancora. Il famoso street artist italiano stavolta si è esibito a Taormina, in Sicilia: tre nuovi murales sono apparsi nella notte scorsa, raffigurando personaggi molto diversi fra loro. Andrea Camilleri, lo scrittore che ha ideato il Commissario Montalbano, il capitano della Sea Watch Carola Rackete e il cantante Alessandro Mahmood, vincitore dell’ultimo festival di Sanremo con “Soldi”. Tutti collegati da un unico tema: l’integrazione.
 
 

Oltre ai famosi occhiali e all’immancabile sigaretta accesa, nel murales dedicato allo scrittore siciliano recentemente scomparso, TvBoy inserisce una frase dello stesso Camilleri contro i pregiudizi: “L’altro non è altro che me stesso allo specchio”.

Non poteva mancare Carola Rackete, la 31enne tedesca capitano della Sea Watch 3, che pur di portare in salvo decine di persone ha sacrificato la sua nave e la sua libertà: l’opera “Santa Carola protettrice dei rifugiati” ritrae la giovane donna vestita come una moderna Santa, mentre porta in braccio un bambino con indosso il giubbotto salvagente della nave, ora sotto sequestro. Alla vita, la Rackete ha una cassetta del pronto soccorso e, sopra di lei, una aureola dorata.

Terzo murales realizzato a Taormina è un moderno San Sebastiano martirizzato. Solo che il Santo ha il volto di Mahmood: “Sono arrivato a 26 anni a Sanremo per sentirmi straniero” ha dichiarato il il cantante di “Soldi”, milanese classe 1992, dopo aver trionfato sul palco del teatro Ariston. Gli haters del web lo avevano profondamente osteggiato perché, pur essendo nato a Milano e cittadino italiano, suo padre ha origini egiziane. San Mahmood è ritratto nella stessa posa in cui è stato dipinto San Sebastiano durante il suo martirio: sul suo corpo si vedono le frecce scagliate, mentre la testa è sormontata anche qui da una aureola.

Tutte le opere dello street artist TvBoy sono state affisse nel centro di Taormina nella notte fra via Crocefisso e via Giovanni Di Giovanni.
Martedì 6 Agosto 2019, 12:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA