Pronto il lancio della nuova APP Multimediale di Villa d'Este e Villa Adriana - VILLÆ

Pronto il lancio della nuova APP Multimediale di Villa d'Este e Villa Adriana - VILLÆ

Dalla cooperazione tra VILLÆ, ETT S.p.A. e il Consorzio STRESS, nell’ambito del progetto CHEMP – Cultural Heritage Management Platform, dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale su iniziativa promossa dalla Regione Lazio, nasce VILLÆ, la nuova app mobile di Villa d’Este e Villa Adriana. L’applicazione, completamente gratuita, prevede tre percorsi con contenuti speciali che si snodano tra le bellezze delle VILLÆ, fruibili comodamente anche dal proprio telefono. A Villa d’Este, il visitatore è accompagnato dal Cardinal Ippolito II in un coinvolgente storytelling alla scoperta della dimora da questi voluta a Tivoli. Approfondimenti e curiosità si intrecciano in una narrazione sensoriale: i due percorsi, IL MITO e LE FONTANE, sono infatti affiancati da stimolazioni sonore con una playlist musicale che raccoglie il fragore delle acque che scorrono copiose nel giardino.

Un’offerta innovativa, che arricchisce la visita, in presenza o a distanza, con l’atmosfera esclusiva della villa legata alle affascinanti sonorità. Il percorso IL MITO prevede 14 punti d’interesse, comodamente individuabili grazie a una mappa, che aiuta il visitatore a orientarsi negli ampi spazi della villa. Ogni punto d’interesse è arricchito da approfondimenti: immagini, audio, video e contenuti speciali da fruire in modalità AR (Augmented Reality). Il visitatore può così approfondire il patrimonio storico-artistico e le architetture verdi di Villa d’Este in modo coinvolgente e interessante, scoprendo le allegorie alla base del grande progetto del Cardinale, ideato dal pittore-archeologo-architetto Pirro Ligorio. Il percorso LE FONTANE raccoglie le più significative testimonianze del giardino. Tale sezione è accompagnata dalla PLAYLIST FONTANE, che integra la visita virtuale e arricchisce quella in situ con un piccolo regalo: il visitatore può infatti riprodurre in qualsiasi luogo e momento le melodie di Villa d’Este portando sempre con sé l’armonia di quello che è uno dei capolavori più suggestivi del Rinascimento italiano.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Settembre 2022, 19:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA