Strage allo zoo: volpe entra nel recinto e uccide 25 fenicotteri

Nello zoo di Washington DC non si verificava un'aggressione così feroce da almeno due decenni. Messi in sicurezza gli animali superstiti

Strage allo zoo: volpe entra nel recinto e uccide 25 fenicotteri

Una volpe selvatica è riuscita a intufolarsi nel recinto dei fenicotteri rosa rosicchiando la rete metallica e ha ucciso 25 animali: è accaduto allo zoo di Washington DC e si ritiene sia stato il peggior attacco registrato nel parco negli ultimi due decenni.

Cinghiale con la peste suina, ora è allarme anche a Roma

I funzionari dello zoo hanno annunciato che oltre ai 25 fenicotteri che sono stati uccisi, altri tre sono rimasti feriti e anche un'anatra codone settentrionale è stata uccisa dalla volpe che è poi riuscita a scappare. Gli uccelli che sono riusciti a salvarsi sono ora stati spostati in uno spazio al chiuso, e anche le anatre sono state trasferite in uno spazio coperto e sicuro poiché a causa delle ferite riportate alle ali non sarebbero in grado di volare via in caso di nuovo attacco. 

«Questa è una perdita straziante per noi e per tutti coloro che hanno a cuore i nostri animali», ha affermato il direttore dello zoo, Brandie Smith.

I funzionari hanno trovato un buco delle dimensioni di una palla da softball nella rete metallica per impieghi gravosi che circonda il cortile esterno dei fenicotteri, che era stato sostituita l'ultima volta nel 2017 ed è stata ora rinforzata dopo l'attacco.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 6 Maggio 2022, 11:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA