Il lieto fine della gattina con la testa incastrata in una bottiglia di plastica

Verona, gattina con la testa incastrata in una bottiglia, volontari le salvano la vita

Aveva la testa incastrata in una bottiglia di plastica e molta paura. La storia di una gattina di Verona, fortunatamente, ha un lieto fine dopo che un gruppo di animalisti locali è riuscito a salvarla. Da giorni erano state diverse le segnalazioni, anche in rete, della micia, grigio scuro, che si aggirava per le vie della città con la testa incastrata in una bottiglia di plastica.

Giornata mondiale del gatto: i superpoteri che possono migliorarci (e salvarci) la vita



Immediatamente il caso è diventato un'emergenza, visto che la povera bestiola rischiava di soffocare, di finire in pericolo per la visuale poco chiara, oltre al fatto che sicuramente era molto sofferente e spaventata. Gli animalisti sono riusciti a prenderla e a liberarle la testa dalla bottiglia. La gattina, che si è scoperto avere circa 8 mesi è stata portata da un veterinario che ha parlato di buone condizioni di salute.
Giovedì 8 Agosto 2019, 14:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA