Uovo di uccello elefante scoperto in un museo: la specie si è estinta più di mille anni fa

Uovo di uccello elefante scoperto in un museo: la specie si è estinta più di mille anni fa

 Scoperta sensazionale al Buffalo Museum of Science, dove lo staff ha ritrovato un gigantesco uovo di uccello elefante, una specie estinta - dal nome scientifico Aepyornis - che popolava le fitte foreste del Madagascar fino a 1500 anni fa.

Boom di arcobaleni dopo il ritorno di pioggia e neve: lo strano fenomeno in Gran Bretagna

L'animale depositava le uova più grandi di qualsiasi vertebrato finora conosciuto, compresi i dinosauri, e poteva nutrire molte persone dal momento che aveva un volume circa uguale a quello di 150 uova di gallina. I coloni depredarono questa specie, fino a causarne l'estinzione.



Al mondo restano solo poche enormi uova, meno di 40 costudite in istituzioni pubbliche. Al museo statunitense l'oggetto faceva parte di una collezione ormai dimenticata. L'inventario ha aiutato a scoprire questo tesoro. La direttrice delle collezioni di zoologia, Paige Langle, ha aperto un armadietto che non veniva controllato da molto tempo e ha scoperto che dentro c’era un enorme uovo color crema, lungo più di 30 cm, con più di 71 cm  di circonferenza e pesante quasi 1,5 kg.
Il Buffalo Museum of Science ha acquistato un uovo di elefante sub-fossilizzato da un fornitore londinese di esemplari di tassidermia nel 1939. 


 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Aprile 2018, 20:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA