Morto Tommy, il cane eroe dei vigili del fuoco che salvò le vittime del terremoto dell'Aquila

Dieci anni fa, a quest'ora, Tommy si stava guadagnando il titolo di eroe grazie al suo impegno nel salvataggio di tre persone rimaste intrappolate tra le macerie del terremoto dell'Aquila. Oggi, nel decennale del terremoto nel Centro Italia, la triste notizia della morte del Labrador Tommy, cane eroe dei vigili del fuoco di Lecce.
L'impegno di Tommy per il suo apporto nel salvataggio di vite umane in Abruzzo gli è valso anche il  Premio Nazionale "Cani con le stellette" consegnato dall'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Tommy aveva 13 anni, la morte è avvenuta giovedì sera. Da otto mesi in pensione, il Labrador nero aveva reso dieci anni di onorato servizio.