La tartaruga sta soffocando, nella gola un sacchetto di plastica che ostruisce l'esofago VIDEO
di Simone Pierini

La tartaruga sta soffocando, nella gola un sacchetto di plastica che ostruisce l'esofago VIDEO

È in condizione critiche ma dovrebbe sopravvivere. Protagonista di una vicenda che richiama ancora una volta l'attenzione sul dramma della plastica nei mari è una tartaruga trovata in spiaggia che mostrava evidenti difficoltà a respirare. È stata portata nella area di veterinari del Two Oceans Aquarium di Città del Capo, in Sudafrica, che nella sua gola hanno trovato un sacchetto di plastica che ostruiva l'esofago

Capodoglio morto in spiaggia, nello stomaco 6 chili di plastica
 

La tartaruga è stata chiamata Bob. Nella sua bocca sono stati trovati numerosi frammenti di palloncini e altri rifiuti. All'inizio si credeva che fosse stata colpita da un'infezione polmonare ma la radiografia ha mostrato il sacchetto nella sua gola che è stato estratto attraverso un endoscopio. L'intervento dei veterinari dovrebbe avergli salvata la vita. 
 

Il personale del Two Oceans Aquarium ha pubblicato il video sul canale Youtube della struttura a testimonianza ulteriore della sofferenza subita dalla tartaruga, vittima dell'inquinamento marino che non accenna a diminuire. 

 
Martedì 4 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-12-08 20:59:58
Guardate cosa succede, ma poverina, non è giusto. Basta plastica!!! E pensare non volevano i sacchetti biodegradabili per pochi centesimi...
DALLA HOME