Cane sfugge alla padrona e salva un cucciolo intrappolato tra i fili elettrici

Improvvisamente ha iniziato a correre velocissimo. Teo, cane meticcio di taglia medio-piccola, stava passeggiando insieme alla sua proprietaria nei pressi di Arzanello di Piove di Sacco (Padova) quando qualcosa ha attirato la sua attenzione.  La sua padrona lo ha visto scomparire in un capo di erba alta, a duecento metri dalla strada, senza avere il tempo di fermarlo. Lo ha rincorso, temendo che si perdesse -  o peggio - che finisse nelle mani sbagliate. Ma quando è riuscita a raggiungerlo, si è trovata di fronte ad una scena incredibile: un cucciolo di segugio era rimasto impigliato in un vecchio cavo telefonico e Teo era lì per salvarlo. 



Tra gli abbai di uno e dell'altro, la donna ha tentato in tutti i modi di liberarlo ma non ci è riuscita. Così ha chiamato i vigili del fuoco che lo hanno tratto in salvo. Il cucciolo era allo stremo delle forze, denutrito e disidratato, per questo Teo non ha mai smesso di stargli vicino. Una vicenda che si è conclusa positivamente: il segugio, senza microchip, è stato portato in clinica veterinaria per le cure.
Sabato 7 Settembre 2019, 09:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA