È morto Freddy, il cane più alto del mondo: “in piedi” misurava 2,26 metri
di Marta Ferraro

È morto Freddy, il cane più alto del mondo: “in piedi” misurava 2,26 metri

 

Copy Code

 

Freddy, un alano riconosciuto dal Guinness dei primati come il cane più alto del mondo, è morto questo mercoledì nell'Essex, Regno Unito, all'età di 8 anni e mezzo, secondo quanto riportato dall'organizzazione in un comunicato.

Con un'altezza impressionante di 1,3 metri, Freddy è diventato famoso ed è diventato una star delle pubblicità nel 2016, quando è stato riconosciuto come il cane più alto del mondo. La sua proprietaria, Claire Stoneman, ha raccontato a DashDog che Freddy era il più piccolo della sua cucciolata e, per questo motivo, non poteva nutrirsi da sua madre, quindi è stato separato dagli altri cuccioli e adottato due settimane prima del tempo raccomandato.

«Non era solo il cane più alto, ma quello con il cuore più grande. Un cane infinitamente amorevole», ha raccontato Stoneman. «Freddy era un gigante molto buono, ed era sempre un piacere vederlo saltare verso di me», ha aggiunto la donna.

 

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 30 Gennaio 2021, 18:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA