Miracle, il cane sopravvissuto per quasi un mese sotto le macerie dopo il passaggio dell'uragano Dorian

Miracle, il cane sopravvissuto per quasi un mese sotto le macerie dopo il passaggio dell'uragano Dorian

Lo hanno ribattezzato Miracle, e mai nome fu più appropriato. La storia incredibile di questo cane sta facendo commuovere il mondo: l'animale, infatti, è stato salvato dopo essere sopravvissuto, per quasi un mese, sotto le macerie, dopo il disastroso passaggio dell'uragano Dorian alle Bahamas.

Leggi anche > Bokshil, il cane che da dieci anni aspetta fermo il ritorno dei suoi padroni



A salvare Miracle sono stati alcuni volontari di un'associazione animalista della Florida, la Big Dog Ranch Rescue. Il cane, che ha circa un anno, era stato trovato tra i resti di un edificio distrutto dall'uragano Dorian, che solo nelle Bahamas ha causato la morte di almeno 60 persone. Miracle era stato scovato, sotto un cumulo di macerie, grazie a tecnologie a infrarossi: l'animale era debole e denutrito, incastrato sotto le lamiere di alcuni condizionatori d'aria, ma era riuscito a sopravvivere bevendo acqua piovana.

Lauree Simmons, la fondatrice della Big Dog Ranch Rescue, ha posato insieme a Miracle per alcune foto, con lo scopo di documentare i significativi progressi registrati dopo l'immediato ricovero in una struttura veterinaria. Non si tratta dell'unico cane soccorso alle Bahamas dopo il passaggio dell'uragano Dorian da parte dell'associazione animalista, ma la resistenza di Miracle ha stupito tutti. In pochi, infatti, si aspettavano di trovare un cane vivo dopo più di tre settimane dal disastro. Una vicenda così rara e incredibile che la storia di Miracle è stata raccontata da tantissimi media, tra cui la CBS.

Nel post su Facebook, l'organizzazione animalista spiega che ora tanti media vogliono raccontare la sua incredibile storia: «Questo dolcissimo cane non è solo famoso, ma è un sopravvissuto e tante persone vogliono conoscerlo! Vi aggiorneremo sui suoi progressi, è ancora debole e anemico dopo aver bevuto solo acqua piovana per tre settimane. Il suo recupero sarà molto lungo, ha bisogno di terapie fisiche e di essere più forte per poter camminare di nuovo. Il nostro fantastico team di veterinari lo sta monitorando costantemente e lo sta tenendo nel massimo comfort possibile».


Martedì 8 Ottobre 2019, 18:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA