Lazzaro, il cane "risorto" da una morte certa: ora è di nuovo felice VIDEO
di Simone Pierini

Lazzaro, il cane "risorto" da una morte certa: ora è di nuovo felice VIDEO

Lazzaro è tornato. La sera del 1 Marzo 2019 è stato trovato in fin di vita ma con tanta voglia di lottare con tutte quelle poche forze che le erano rimaste. Questo cagnolone era stato gettato in un dirupo, legato e infilato dentro un sacco. Ma il destino gli ha regalato l'incontro che si ricorderà per tutta la sua vita. La sua vita è finita nelle mani dell'Oasi del Randagio. Ora è tornato a muoversi con un carrellino. È tornato a essere felice. 
 


«Noi ci abbiamo sempre creduto! Non abbiamo mai perso le speranze - hanno scritto sulla loro pagina Facebook - Lazzaro non era un cane da sopprimere come alcuni continuavano ad insistere e addirittura siamo stati attaccati pubblicamente e pesantemente! Noi abbiamo curato Lazzaro facendo grossi sacrifici per curare le brutte piaghe da decubito che aveva (tutto con amore è passione,amore che scaturisce sincero dai nostri cuori)»
 

«Abbiamo curato Lazzaro,e stiamo continuando a curare perché le piaghe non sono ancora guarire del tutto - proseguono - Adesso con il carrellino sarà molto più facile per noi accudirlo, e lui potrà godere delle sue breve passeggiatine con la sua grande Ferrari. Oggi 14 Giugno 2019, i nostri sacrifici vengono premiati grandemente da Lazzaro stesso! Oggi Lazzaro è risorto!». 
Venerdì 14 Giugno 2019, 18:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA