Giaguaro aggredisce donna a caccia di selfie allo zoo: sul web tutti difendono l'animale Video

Donna aggredita da un giaguaro allo zoo mentre cerca di fare un selfie davanti alla gabbia

Una profonda ferita al braccio, ché gli unghioni del giaguaro sono micidiali, e un enorme spavento: in realtà la donna aggredita dal grosso felino nero nello zoo di Phoenix deve ringraziare il cielo, per essere sopravvissuta all'assalto, e maledire la sua imprudenza perché la responsabilità di quanto è accaduto è solo sua. Tanto che la direzione dello zoo ha garantito che al giaguaro non sarà fatto nulla, tranquillizzando i tanti che sul web erano intervenuti in sua difesa sapendo che in questi casi l'animale viene quasi sempre abbattuto.

Cani malati segregati senza cibo ne acqua, tra feci e urina: scoperto allevamento abusivo a Roma

Un selfie, in altre parole, che poteva costargli la vita, quello che ha cercato di fare una donna di 30 anni al Wildlife World Zoo, Aquarium & Safari Park, vicino a Phoenix, in Arizona. L'imprudente fotografa, ha infatti superato le recinzioni per immortalarsi con un giaguaro, che l'ha aggredita ferendola a un braccio.

QUI IL VIDEO

In un video che ha ripreso l'incidente, si vede uno squarcio sull'avambraccio sinistro della donna accasciata a terra per il dolore e la paura. La notizia è stata confermata dai funzionari dello zoo che hanno inoltre assicurato che il grosso felide non sarà abbattuto.




«Ho sentito questa giovane ragazza urlare 'Aiuto' e visto il giaguaro con gli artigli attorno al suo braccio», ha detto Adam Wilkerson alla televisione di Fox 10. La madre di Wilkerson ha distratto l'animale lanciando una bottiglia d'acqua attraverso la gabbia, e la donna è stata portata via. Nel filmato del cellulare si vede in seguito l'animale che mastica la bottiglia d'acqua di plastica.






 L'identità della donna non è stata resa nota, ha detto Shawn Gilleland, portavoce del Rural Metro Fire Department, l'agenzia che ha risposto all'incidente. È stata portata in un ospedale e curata, poi è tornata allo zoo per scusarsi. «Voleva fare un selfie o una foto dell'animale, e ha messo il braccio vicino alla gabbia e il giaguaro è riuscito a raggiungerlo», ha detto Gilleland. In una dichiarazione, lo zoo ha detto che il giaguaro femmina non ha mai lasciato il suo recinto e l'incidente sarà oggetto di un'indagine approfondita. «Possiamo assicurare che non succederà nulla al nostro giaguaro», ha scritto su Twitter, rispondendo alle preoccupazioni che l'animale potrebbe essere abbattuto.

Ultimo aggiornamento: 14:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA