Lancia sacco nel fosso con un gattino: 17enne nei guai, a casa aveva mamma gatta

Padova, lancia il gattino appena nato nel fosso: 17enne fugge e insulta i carabinieri

A Tribano (Padova) un 17enne è stato denunciato  per maltrattamento di animali ed oltraggio a pubbico ufficiale.

Il giovane, residente a Pozzonovo, già noto alle forze dell'ordine, era stato visto durante un servizio perlustrativo lungo la Provinciale n. 45 mentre gettava in un fossato un sacco in nylon.

All'interno c'era un cucciolo di gatto. Notato l’insolito lancio del sacco, i militari hanno immediatamente provveduto a recuperarlo scoprendo, con stupore, che all’interno vi era appunto il piccolo felino.  Recuperato l’animale, il giovane veniva rincorso e fermato mentre si accingeva a compiere analogo gesto con altri 4 gattini. Vistosi scoperto il 17enne ha poi urlato insulti nei confronti dei militari che hanno completato l’intervento recuperando poi la mamma gatta in casa del ragazzo.
 
 


Una storia a lieto fine, tutti i felini sono stati recuperati e affidati a locale gattile

Mamma gatta adotta 4 scoiattolini orfani /Video commovente
Sabato 11 Maggio 2019, 15:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA