Doggami, molto più di un Tinder per cani: la community italiana per tutti i padroni

Doggami, molto più di un Tinder per cani: la community italiana per tutti i padroni

Un sito dove poter far incontrare ed accoppiare il proprio cane, ma anche per adozioni di cani senza una casa o per sostenere le associazioni di volontari che si occupano della tutela dei migliori amici dell'uomo. Si chiama Doggami ed è molto più di una sorta di Tinder per cani ed è un progetto italiano che mira ad espandersi anche all'estero.

Leggi anche > Stop ai cani a tavola: la Cina rivoluziona la lista di animali che si possono mangiare​



A poco più di un mese dal suo lancio, Doggami ha raccolto centinaia di iscritti da tutta Italia. L'obiettivo non è solo quello di permettere ai padroni di far accoppiare i propri cani, con o senza pedigree e sulla base di percentuali di compatibilità che ricordano molto i 'match' sui siti di dating, ma anche di aiutare quelli meno fortunati e di creare una community dove potersi scambiare consigli di ogni sorta nei forum: dai migliori veterinari in zona fino ai piccoli negozi specializzati e le toelette.

Nell'area annunci di Doggami è possibile creare un profilo del cane, specificando tutte le sue caratteristiche (dalla razza al comportamento). Ci sono poi altre sezioni, come quella sulle razze, che permettono in base a tanti fattori di scegliere quella del cucciolo ideale. Ci sono spazi anche per le adozioni e per reclutare dog-sitter.
A ideare Doggami è stato Claudio Mastropaolo, che ha spiegato a La Repubblica: «Chiacchieravo con tanti amici e conoscenti e ho capito l'esigenza di individuare un modo più agevole per trovare un partner per il proprio cane. Spesso molti ne hanno uno di razza oppure meticcio, e in età fertile può essere un problema. La nostra community punta a rivolvere l'affaire. Compreso quello di acquistare un cucciolo oppure semplicemente donarloSul forum poi si possono chiedere consigli ai veterinari e agli addestratori. Abbiamo anche attivato una sezione memorie per i cani che sono venuti a mancare. Un modo insomma per ricordarli».

Per iscriversi a Doggami basta registrarsi inserendo nome, cognome ed e-mail. Una volta effettuato il login, sarà possibile creare un profilo del proprio cane o iniziare a consultare il portale cercando servizi, visualizzando gli annunci per adozioni e acquisti di cani, oppure pubblicare annunci. Al momento Doggami è disponibile solo sul web, con tutti i principali browser, anche se il suo fondatore ha rivelato: «Stiamo valutando anche l'opportunità di sviluppare una app per smartphone, anche se il servizio è già fruibile su ogni tipo di piattaforma. In futuro sicuramente implementeremo nuove funzioni per facilitare la creazione di storie, quindi la condivisione di più contenuti».
Ultimo aggiornamento: Sabato 6 Giugno 2020, 21:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA