Dog sitter scaraventa a terra il cucciolo di Labrador: il dramma di Lucy ripreso dalle telecamere

di Remo Sabatini
Le immagini sono drammatiche. Mostrano uno scatto di incredibile violenza contro un cucciolo di cane indifeso che si è salvato per puro miracolo. Ma cominciamo dall'inizio. Siamo all'interno di una bella casa di Victorville, in California. I proprietari hanno bisogno di uscire e, per badare al loro amatissimo cucciolo di Labrador, decidono di rivolgersi ad un'agenzia specializzata che, tramite una app, invia loro la dog sitter.

Dog sitter si spoglia e accoglie il fidanzato in casa dei proprietari del cane: «Sapevo delle telecamere...» Video

Dog sitter dimentica il cane nell'auto al sole: muore carlino



Così, dopo i convenevoli di rito, Amanda e suo marito lasciano l'abitazione dove rimane la ragazza che deve prendersi cura della piccola Lucy durante la loro assenza. Non è chiaro cosa possa aver scatenato quell'attimo di follia, fatto sta che tutto accade nel giro di pochi secondi.

Poco dopo essere rimasta sola con la cucciola infatti, la dog sitter solleva Lucy e la scaraventa violentemente sul pavimento. Una scena drammatica che soltanto per puro caso non uccide la bestiola. Tutta la scena, ripresa dalle telecamere di sicurezza delle quali la dog sitter ignorava l'esistenza, lascia atterriti. Come sia possibile usare tanta violenza con una creatura indifesa, soprattutto da parte di chi, a quella cucciola avrebbe dovuto badare, rimane un mistero.



Quello che è chiaro è che Amanda e suo marito, una volta viste le immagini, sono rimasti impietriti. Alla ABC, come riportato anche da Non Solo Animali, la signora Amanda ha dichiarato: "E' stata una scena straziante. Non volevamo lasciare la nostra amatissima Lucy da sola per troppo tempo e per questo avevamo deciso di rivolgerci ad una agenzia specializzata. Evidentemente, ci hanno mandato la persona sbagliata". E poi, "abbiamo voluto pubblicare le immagini perchè certe cose non accadano più". Dal canto suo la Rover, l'applicazione americana usata dalla coppia per cercare la dog sitter, dopo aver immediatamente rimosso la responsabile del fatto dalla propria piattaforma, prosegue nelle indagini e si è offerta di pagare le spese veterinarie che, fortunatamente, hanno rimesso in sesto Lucy nel giro di qualche ora.
Domenica 11 Agosto 2019, 10:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA