Cane ingoia cartuccia del Nintendo: operato d'urgenza. Proprietari spiazzati: «Non abbiamo videogame»
di Domenico Zurlo

Cane ingoia cartuccia del Nintendo: operato d'urgenza. Proprietari spiazzati: «Non abbiamo videogame»

Brutta disavventura per un cane di razza Staffordshire Bull Terrier, che è stato operato d’urgenza dai veterinari dopo che questi ultimi hanno scoperto che aveva inghiottito, ovviamente per sbaglio, una cartuccia per la console Nintendo DS. Il cane si chiama Rocco, e i suoi proprietari si sono accorti che non stava bene quando ha iniziato a rifiutare il cibo e a vomitare.

La influencer in lacrime: «Mi hanno chiuso Instagram, non voglio trovarmi un lavoro vero»

È successo in Scozia: il suo padrone, Sean Johnston, prese il cane e lo portò subito per una visita veterinaria d’emergenza all’ospedale Shamrock Street di Glasgow. La radiografia rivelò che all’interno del suo intestino tenue c’era un oggetto di forma rettangolare: la cartuccia del videogame appunto. Ma ciò che più ha stupito Sean, è che proprio non riesce a capire dove il cane abbia mangiato la cartuccia, dato che, come scrive l'Independent, «non abbiamo un Nintendo o niente di simile».



Secondo il padrone del cane, che ha detto di avere Rocco da soli sei mesi, potrebbe averla mangiata prima di entrare nella sua casa: la cartuccia potrebbe essere stata nel suo intestino per mesi, fino al malore che ha costretto i veterinari ad operare. Ora, comunque, Rocco sta bene: «Ogni giorno vediamo tante cose strane, ma nessuno di noi aveva mai visto nulla di simile», ha detto la veterinaria Susan Hermit, che lo ha curato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA