Baby Ippopotamo attacca il leone per salvare la mamma bloccata nel fango

Baby Ippopotamo attacca il leone per salvare la mamma bloccata nel fango

  • 7
    share
Il coraggio non appartiene solo ai più forti o ai più grandi. Un baby ippopotamo ha attaccato un leone per difendere la mamma impantanata in una palude fangosa. L'incredibile incontro è avvenuto nel Kruger National Park nel nord-est del Sudafrica ed stato immortalato dai fotografi appostati in zona, come riporta l'Independent.

Solitamente un ippopotamo adulto è troppo grande per un leone, ma la situazione di vulnerabilità era propizia. Il piccolo è stato fotografato mentre cercava di salvare la madre dall'animale affamato. Un tentativo disperato dal momento che ad avere avuto la meglio sembra sia stato l'animale predatore. L'ippopotamo bloccato è morto disidratato e il cucciolo ha fatto la stessa fine due giorni dopo. 
 

 
Mercoledì 3 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-10-07 19:22:09
Ma chi ha immortalato non poteva intervenire?
DALLA HOME