Il polimero, «sosia della plastica» che si potrà riciclare all'infinito

Il polimero, «sosia della plastica» che si potrà riciclare all'infinito

Una scoperta rivoluzionaria che potrebbe cambiare la vita di tutti noi. Descritta sulla rivista Science, è stata ottenuta negli Stati Uniti, nel dipartimento di Chimica dell'Università del Colorado. È il sosia della plastica, la nuova sostanza robusta e resistente sintetizzata in laboratorio e che può essere riutilizzata infinite volte, trasformando radicalmente l'attuale concetto di riciclo. 

Sbagli a fare la differenziata? «Rischi di mangiare plastica». Ecco perché

Il polimero si basa sulla sostanza chiamata gamma-butirolactone (Gbl) e dalla struttura tale che permette di trasformato in un polimero dalla struttura cristallina a temperatura ambiente e senza utilizzare solventi. 



Si tratta di una lunga catena di molecole (polimero) con le stesse caratteristiche della plastica, ma a differenza di questa può essere riportata facilmente nella sua forma originaria, senza dover utilizzare sostanze tossiche e procedure complesse. Dopodiché il polimero può essere utilizzato di nuovo in un'altra forma, in quello che Chan ha definito un materiale dal «ciclo vitale circolare». ​È ancora presto per quantificare il costo, ma il gruppo di ricerca guidato da Eugene Chen ritiene che in futuro la nuova sostanza sarà perfettamente in grado di competere con la tradizionale plastica. 

Al momento la nuova plastica non ha oltrepassato i confini del laboratorio in cui è nata e, hanno detto i ricercatori, c'è ancora molto lavoro da fare prima di arrivare al brevetto. Si sta inoltre cercando di ottimizzare la tecnica di produzione per renderla più economica e parallelamente si studiano nuove strutture chimiche per nuovi materiali riciclabili. «In linea di principio il nuovo materiale può essere riutilizzato infinite volte», ha detto Chen. «È il nostro sogno vedere sul mercato la tecnologia per il polimero riciclabile». 

Venerdì 27 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME