Groenlandia, scoperto un fiume lungo oltre mille metri sotto i ghiacchi che si stanno sciogliendo
di Nico Riva

Groenlandia, scoperto un fiume lungo oltre mille metri sotto i ghiacchi che si stanno sciogliendo

Una nuova grandiosa scoperta scientifica fa capolino dai ghiacci della Groenlandia. Nel cuore dell'isola ghiacciata, hanno scoperto i ricercatori delle università di Hokkaido e Oslo, si estenderebbe un fiume di oltre mille chilometri, sepolto sotto lo spesso strato di permafrost. Lo studio, condotto con alcune simulazioni all'avanguardia, darà un fondamentale contributo ad una migliore comprensione e previsione dei cambiamenti climatici e dello scioglimento dei ghiacci che minaccia la vita umana sulla Terra. 

 

Leggi anche > Antartide, lo scioglimento dei ghiacci minaccia le metropoli: New York, Londra e Tokyo a rischio. «Processo lento ma inesorabile»

 

La ricerca scientifica, pubblicata sulla rivista The Cryosphere, ha individuato una valle subglaciale segmentata sotto il terreno ghiacciato dell'isola. «I risultati sono coerenti con la presenza di un lungo fiume subglaciale», ha spiegato il ricercatore Christopher Chamber, «ma rimangono molte incertezze. Per esempio, non sappiamo quanta acqua potrebbe scorrere nella valle e se sfocia nel fiordo o si ricongela, oppure se sfugge nel suo cammino lungo la valle». 

 

Recentemente, sempre in Groenlandia, gli scienziati avevano scoperto un lago antichissimo, chiamato Camp Century. Un lavoro compiuto dalla Nasa e dai ricercatori della Columbia University. Il bacino da secoli è asciutto, ma in epoche remote ospitava un lago di oltre 7mila chilometri quadrati, rifornito di acqua da almeno 18 fiumi. Forse, uno di questi è stato trovato. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 13 Novembre 2020, 14:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA