Across, la Suzuki ricaricabile: arriva l'ammiraglia dei Suv che sfoggia tecnologia plug-in
di Giampiero Bottino

Across, la Suzuki ricaricabile: arriva l'ammiraglia dei Suv che sfoggia tecnologia plug-in

Si chiama Across, ed è la bandiera tecnologica di Suzuki, la cui divisione Auto è l'unica nel panorama dei costruttori generalisti a presentarsi sul mercato europeo e italiano con una gamma completamente elettrificata.
Questo Suv lungo 4.635 mm e sviluppato nell'ambito dell'accordo tra la casa di Hamamatsu e il gruppo Toyota è infatti un ibrido plug-in che abbina un propulsore termico 2.5 a benzina da 185 cavalli a due motori elettrici, uno di potenza analoga connesso all'asse anteriore e uno posteriore da 40 kW (54 cavalli).


Il frutto di questa architettura è un sistema che dispone di 306 cavalli e della trazione integrale altro tradizionale punto di forza in casa Suzuki battezzata 4X4 E-Four, offrendo la scelta tra quattro regolazioni degli assetti e della dinamica (Normal, Eco, Sport e Trail) e altrettante modalità (Ev mode, Auto Hv/Ev mode, Hv mode e Battery recharge mode) che adattano alle necessità del momento la collaborazione tra le componenti termica ed elettrica. 


Un impegno tecnologico che non trascura i più evoluti sistemi di connettività e assistenza alla guida, offrendo con un listino di 48.900 euro, eventuali ecobonus compresi un efficace connubio tra prestazioni convincenti e rispetto dell'ambiente certificato da emissioni medie di CO2 di 22 g/km calcolati secondo il più recente e realistico ciclo di prova Wltp.


La filosofia di combinare anima «green» e temperamento focoso trova conferma anche in un altro modello del brand nipponico: la piccola e grintosa Swift Sport ora disponibile (a partire da 23.850 euro) anche in versione mild-hybrid il cui turbo 1.4 a benzina da 129 cv è abbinato a uno starter/generatore elettrico da 13,6 cv che propizia spunti più brillanti contribuendo al tempo stesso a migliorare l'efficienza.


riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: Lunedì 9 Novembre 2020, 09:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA