Spirulina, l'alga miracolosa che riduce la fame e protegge dal cancro

Spirulina, l'alga miracolosa che riduce la fame e protegge dal cancro

La spirulina è il nome di una biomassa essiccata che si ricava dalla raccolta della cosiddetta alga spirulina (Arthrospira platensis). La spirulina è considerata dall'Efsa come ingrediente alimentare e può essere inserita in integratori alimentari, in prodotti alimentari o usata in purezza per l'utilizzo in cucina o in cosmetica. L’alga spirulina è ricca di proprietà benefiche che la rendono perfetta per ridurre il colesterolo e frenare la fame. La spirulina secca contiene circa il 60% (51-71%) di proteine. Già gli Atzechi avevano intuito il grande potere dell’alga spirulina che ancora oggi viene utilizzata in tutto il mondo e si è guadagnata il titolo di superfood.

Unicorn food, in cucina arrivano le (coloratissime) ricette della felicità
 
 

Si tratta di un contenuto proteico completo, cioè comprendente tutti gli amminoacidi essenziali anche se il contenuto in metionina, cisteina e lisina è sostanzialmente minore di quello nelle proteine di carne, uova e latte. Rientra nella categoria dei cosiddetti superfood. La spirulina fa parte della famiglia delle alghe azzurre ed è particolarmente ricca di proteine e di calcio vegetale, una sostanza in grado di prevenire il cancro. Alimento completo, la spirulina è ideale per chi è a dieta. Contiene poche calorie e, grazie alla fenilanina che agisce direttamente sul sistema nervoso, producendo la sensazione di sazietà, aiuta a ridurre il senso di fame 
 
Ultimo aggiornamento: 19:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA