Trova uno scarafaggio nel croissant e si sente male: "Ho denunciato tutto ai Nas". Nessun ritiro dal mercato

Trova uno scarafaggio nel croissant e si sente male: "Ho denunciato tutto ai Nas". Nessun ritiro dal mercato

  • 497
    share
Un post decisamente virale, quello di una donna che vive a Caserta, che nel giro di una settimana ha collezionato oltre 80mila condivisioni su Facebook.





Maria Rosaria Madonna, questo il nome della donna, domenica scorsa aveva denunciato di aver trovato uno scarafaggio all'interno della confezione singola dei croissant di una nota marca.


 


All'inizio in molti avevano dubitato della veridicità del post di Maria Rosaria, che aveva pubblicato le stesse, disgustose immagini anche su Instagram. Inoltre, in un video pubblicato su YouTube la donna aveva aggiunto alcuni dettagli alla sua storia. A scoprire lo scarafaggio sarebbe stato il figlio, che ha quasi 30 anni, e che il giovane avrebbe poi accusato malori e vomitato.





Per questo motivo è stata presentata una denuncia ai carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e la Bauli ha contattato Maria Rosaria, chiedendole l'invio del prodotto incriminato. Al momento, però, come riporta anche Next Quotidiano, non sembrerebbe esserci un vero e proprio allarme generalizzato: nessun prodotto della Bauli compare nella lista di quelli ritirati per decisione del Ministero della Salute.
Domenica 10 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11-12-2017 10:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2017-12-11 19:21:04
si vabbè ma è aperto e l'ha potuto mettere anche lui... se era sigillato bhè tutta'altro discorso ovviamente
2017-12-11 09:50:26
Beh, stavolta è gratis....ma tra un po' li mangeremo e toccherà pure andare a comprarli e pagarli...! ;-))
2017-12-11 07:39:06
si vede che paga alla grande!!
2017-12-10 22:27:50
ogni scarrafone è bell a mamma soia...e a mort soia è a cottura farciata!!!
2017-12-10 22:25:08
Tutto finto
DALLA HOME