Mamma Mia, il regno della carne a Roma
di Valeria Arnaldi

Roma: Mamma Mia, il regno della carne nella Capitale

Wagyu, Kobe, Galiziana, Frisona, Danish Crown, Chevrolet friulana: è la carne la grande protagonista dell’offerta del ristorante Mamma Mia, ai Parioli. Il patron Daniele Agosti, infatti, è da oltre 25 anni selezionatore di tagli bovini e anche di prodotti vitivinicoli di qualità. La sua esperienza unita alla visione di gusto dello chef Andrea Dolciotti si traduce in una carta interessante con una attenta scelta delle migliori carni da tutto il mondo, cui si affiancano risotti con mantecatura tradizionale ma non solo, pasta fatta in casa, piatti creativi.

Tra le proposte, mozzarella kataifi su pomodori confit con salsa al basilico, ravioli di zucca con pecorino romano, amaretti e timo, tortello di ricotta mustia filetto di maiale marinato e chips di topinambur. Ad arricchire l’offerta, una ricca selezione di vini, bollicine e distillati con etichette da tutto il mondo, in particolare italiane e francesi.

Mamma Mia, Roma, via Pacini 31 - tel. 06/85.351.995 - sempre aperto - costo medio: 50-70 euro.

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22 Gennaio 2020, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA