Camillo B., il bistrot pizzeria che fonde creatività e tradizione a Roma
di Valeria Arnaldi

Roma: Camillo B., il bistrot pizzeria che fonde creatività e tradizione

Bistrot ma anche pizzeria, senza dimenticare colazione e pausa per un dolce. Camillo B., nel rispetto delle misure di contenimento del coronavirus, rimane aperto dalle 8 alle 18. Ricca l’offerta. La cucina è tradizionale, non priva di riletture creative. L’atmosfera è familiare.

Si spazia dai fritti farciti con spuma di ricotta e zucchine alla scapece fino alle pizze cotte nel forno a vista, alimentato a legna. Ancora, dalle carni alla griglia fino ai burger e alle proposte della gastronomia. Tra gli antipasti, pure la pizza “crispy”, fritta e passata in forno, servita con topping diversi, come salsiccia, crema di ricotta, pomodori secchi e pepe fresco o salmone affumicato, misticanza, limone e crème fraiche. Camilluccio è lo spazio in cui si possono gustare le colazioni, con pancake dolci e salati, omelette, yogurt e molto altro.

Camillo B. - Roma, piazza Cavour 21, tel. 388/37.47.216 - sempre aperto. Costo medio: 16/25 euro pizzeria; 20/40 euro bistrot.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 11 Marzo 2020, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA