Celestina, nella Capitale la pizza declinata alla romana e alla napoletana
di Valeria Arnaldi

Roma: Celestina, nella Capitale la pizza declinata alla romana e alla napoletana

Napoletano, romano e pizza pane. Sono tre gli impasti tra i quali scegliere da Celestina alla Camilluccia, pizzeria con cucina fresca di apertura nella zona della Camilluccia. Il menu guarda alla tradizione con proposte semplici e golose basate sulla selezione di materie prime italiane nel rispetto della stagionalità. Cuore dell’offerta, la pizza. Da scegliere nella versione bassa e croccante capitolina o con cornicione alto e morbido tipicamente napoletano oppure alta, soffice e in “small” come la pizza pane. Alle ricette classiche - 5 le varianti di Margherita - si aggiungono le pizze popolari, come la vaccinara con sugo di coda alla vaccinara, sedano croccante e cioccolato extra fondente, e la testaccina, con lingua di vitella, fagioli borlotti, nervetti fritti e salsa verde. In carta anche piatti tipici come tagliata di pollo marinata, bombette pugliesi, moscardini alla Luciana. Sabato e domenica proposte da pasto in famiglia.

Celestina - Roma, via Mario Fani 113, tel. 06/30.14.342 - sempre aperto - costo: 15 euro.

Mercoledì 12 Giugno 2019, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA