Open Colonna, gusto con vista su Termini
di Valeria Arnaldi

Open Colonna, gusto con vista su Termini

Romanità, nel gusto e pure nell'accoglienza. È questo il cuore della filosofia della tavola dello chef stellato Antonello Colonna, che ha appena inaugurato, con Chef Express (Gruppo Cremonini), il ristorante Open Colonna Bistrò sulla terrazza della Stazione Termini, nei rinnovati spazi dell'Ala Mazzoniana.
«Propongo la cucina romana integrata con quella laziale e italiana, ovviamente nella mia interpretazione - dice lo chef - e questa filosofia si estende all'accoglienza. Questo non vuole essere solo un luogo per chi viaggia, ma un ristorante nel pieno senso del termine. Vogliamo riportare i romani dentro la stazione». L'idea dunque è quella di un ristorante con la stazione, non nella stazione. Un luogo dove assaporare la storia della cucina e dei sapori del territorio. Sono 120 i coperti.
L'offerta vede protagonisti, appunto, i piatti della tradizione, come amatriciana, carbonara, cacio e pepe, gricia, da provare anche in speciali menu che, a 20 euro, propongono un primo romanissimo, un calice di vino e un dolce. Non manca ovviamente una interessante proposta alla Carta, incentrata su materie prime d'eccellenza. Al locale si può accedere da via Giolitti, quindi dall'ingresso della stazione, ma anche a lato del binario 24 e dal portale della Terrazza al primo piano.

OPEN COLONNA BISTRÒ Roma, via Giolitti 4 - tel. 06/48.24.98 - chef: Antonello Colonna - sempre aperto Costo: 20 euro. Costo medio: 20 euro
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Febbraio 2020, 09:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA